Sperimentazione VoIP

La legge finanziaria 2008 al comma 591 prevede l’obbligatorietà per le Pubbliche Amministrazioni Centrali a “decorrere dal 1º gennaio 2008 e comunque a partire dalla scadenza dei contratti relativi ai servizi di fonia in corso alla data predetta ad utilizzare i servizi “Voce tramite protocollo Internet” (VoIP) previsti dal Sistema pubblico di connettività o da analoghe convenzioni stipulate da CONSIP”.

La Provincia e gli Enti aderenti al non sono direttamente gravati da questo vincolo ma, il CST intende apprestare ogni utile iniziativa nella direzione tracciata dalla predetta legge finanziaria per i Ministeri per contribuire a ridurre le spese delle Amministrazioni Locali;

In tal senso il CST ha effettuato uno studio preliminare sui ai costi della telefonia interna dell’Amministrazione Provinciale con il fine di evidenziare i benefici di introduzione del VOIP.

Su tale base è prevista la sperimentazione del sistema VOIP all’interno dell’Amministrazione Provinciale e, a seguire, presso gli Enti interessati.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi