Microfloor, più che semplice microcemento

La tecnologia e l’innovazione sono in perenne fermento e, materiali che sembrano all’avanguardia possono essere sempre migliorati e ottimizzati per andare incontro ai desideri di operai e fruitori finali.

Se pensavate che il microcemento fosse l’ultima frontiera delle pavimentazioni, sbagliavate (almeno in parte), visto che sul mercato è già presente una sua evoluzione più raffinata ed evoluta. Si tratta del Microfloor, una tipologia di microcemento con alcune caratteristiche davvero interessanti e potenziate rispetto agli altri prodotti simili.

Ecologico e funzionale: tutte le caratteristiche del microcemento Microfloor

Il microcemento Microfloor si basa su polimeri con base acquosa che garantiscono una prestazione maggiore rispetto al passato. Inoltre, la totale assenza di solventi consente a questo prodotto di rispettare pienamente tutte le norma ecologiche.

Come tutte le tipologie di microcemento, anche questo specifico prodotto può contare su alcune caratteristiche a dir poco straordinarie come:

  • un’invidiabile resistenza a usura, vero punto di forza di un po’ tutti i materiali moderni
  • un’ottima flessibilità fisica che consente alla superficie di assorbire urti anche piuttosto forti.
  • una grande facilità di posa sulle più disparate superfici già esistenti (quali mosaici, legno, piastrelle e simili)
  • estrema facilità in caso di pulizia

In questi quattro semplici punti viene esaustivamente mostrato come mai il microcemento sta letteralmente invadendo il mercato, sbaragliando non solo la concorrenza delle pavimentazioni classiche ma anche di altre tipologie moderne (come ad esempio la resina).

SABBIA&CEMENTO è un’impresa che tratta pavimenti in microcemento Microfloor con grande esperienza nel settore e grande attenzione nei dettagli, per conoscere le nostre interessanti offerte microcemento a Roma.

Una posa corretta è indispensabile per i pavimenti in microcemento

Per ottenere il meglio da questi materiali, va sempre considerata la grande importanza della posa che, se effettuata nel modo più corretto, esalta le proprietà tipiche del microcemento che abbiamo citato poc’anzi.

Solo gli operai più qualificati possono posare nel modo più corretto il microcemento, evitando così futuri danni o una resa meno performante nel tempo. Esperienza e competenza sono assolutamente indispensabili anche se, come è facile comprensibile, queste si riflettono in costi leggermente superiori per il fruitore finale.

Colori e personalizzazioni: pavimenti in microcemento per tutti i gusti

Il microfloor è altamente personalizzabile grazie a tante decine di tonalità applicabili alle superfici calpestabili (ma anche verticali!). Le texture disponibili sono poi tantissime, così come immagini, giochi di colori ed effetti grafici di grande impatto visivo.

Anche in questo caso l’abilità degli operai che effettuano la posa è indispensabile, in quanto si tratta di un lavoro aggiuntivo che, se effettuato senza la dovuta abilità va a influire sulla durata della pavimentazione.